Felicità

Ekso 3

Un esoscheletro per camminare.



Periodo di realizzazione: marzo 2019.

In collaborazione con il programma televisivo "Le Iene" e grazie alla generosa donazione di un privato è stato possibile realizzare quello che per Alice, ragazza ferrarese di 16 anni, era un sogno: poter camminare grazie all'ausilio di un esoscheletro, dispositivo medico d'avanguardia per la riabilitazione del cammino distribuito dalla EMAC srl, azienda genovese che ha contribuito fornendo ad Alice la disponibilità di un fisioterapista che possa assisterla nelle sue passeggiate: l’Esoscheletro Ekso prevede infatti un utilizzo in ambiente sicuro e con l’assistenza da parte di una persona specificatamente formata.

Alice è stata inoltre inserita in un progetto scientifico diretto dal Prof. Franco Molteni, luminare della robotica, con la finalità di dimostrare l’efficacia dell’esoscheletro nel migliorare performance muscolari e deambulatorie in soggetti con Paralisi Celebrali Infantili, la patologia di cui è affetta Alice. Dopo un apposito training che si terrà presso il Presidio dell’Ospedale Valduce “Villa Beretta” di Costa Masnaga, l'esoscheletro permetterà ad Alice, sempre con l’ausilio di una persona formata alle sue spalle, di fare una passeggiata insieme al papà o girare per casa senza l'utilizzo della carrozzina, traendone inoltre un significativo beneficio neurofisiologico e muscolare.

Alice ha deciso di chiamare il suo nuovo compagno di vita “Felicità”, proprio a testimonianza di quanto potrà facilitarle e migliorarle la vita.

Guarda i video (dal programma Le Iene):

Ekso1   Ekso2